If you don’t have a dog, you can’t understand this.

Come dicevo qui, avere un cane significa volergli bene come ad uno di famiglia.

C’è un però. Avere un cane significa accudirlo. Sempre. Anche se piove. E se piove tutto il giorno, senza soluzione di continuità, il cane non smette di avere le sue necessità. Ad alcune si sopperisce tranquillamente in casa: ad esempio, giocare. D’inverno, tutti i giorni, io da un lato del corridoio, Barbara dall’altro, in mezzo Selly che rincorre forsennatamente, come fosse l’unica cosa sensata da fare, il “mocio” (la Vileda non me ne voglia, è un osso di corda intrecciata, assomiglia all’aggeggio per pulire per terra).

Per altri bisogni non c’è verso: bisogna uscire. E andare dove c’è erba, che raramente, molto raramente, è un posto coperto. E allora tu, umano, stai sotto l’ombrello, ma lei no, che non le interessano le gocce. E allora poi tocca sottoporle al trattamento dopo-pioggia, che peraltro lei non disdegna affatto.

Ecco alcuni scatti di quei momenti: ah, vita da cani!

As I wrote here, to have a dog means love it as a family member.

But. Have a dog means take care of it. Always. Even if it rains. And if it rains all day long, without stop, the dog has its needs too. You can satisfy some needs at home: for example, playing. During winter, every day, me at the end af the corridor, Barbara at the start of it, in the middle Selly running and chasing the “mocio” (a bone-shaped rope).

But for others needs, no way: you have to go out. And you have to go on the grass, wich rarely is covered. So you, human, use the umbrella, but the dog no, it doesn’t care about drops. And so you to have to give her the after-rain treatment.

Here some shots of that moments: ah, it’s hard to be a dog!

Annunci

5 thoughts on “If you don’t have a dog, you can’t understand this.

  1. Maurizio Vagnozzi 13 ottobre 2014 / 19:26

    Un cane è come un bambino che non cresce mai: devi amarlo, accudirlo, aiutarlo. Devi dargli affetto e attenzione. Devi aiutarlo a imparare. Ti restituirà un affetto totale, incomparabile …

    PS: io asciugo un pastore tedesco vetero-comunista a pelo lungo …

    Liked by 1 persona

    • oltrelautostrada 13 ottobre 2014 / 19:39

      Quant’è vero! Sai però? Non so qual è l’orientamento politico di Selly! E ciò che è peggio, non ho idea di come fare a capirlo!

      Mi piace

      • Maurizio Vagnozzi 13 ottobre 2014 / 19:41

        Beria ulula l’Internazionale quasi ogni settimana: prova a far abbaiare a Selly “Bella Ciao”, se non stecca hai la conferma … 🙂

        Mi piace

  2. Nuzk 8 marzo 2015 / 16:38

    Le mie, quando piove, non ne vogliono sapere di bagnarsi. Pipì veloce appena uscite e di corsa di nuovo sul divano… 😀

    Mi piace

    • oltrelautostrada 8 marzo 2015 / 17:59

      Selly, quando diluvia, arriva davanti al portone a vetri del palazzo, guarda fuori, alza la testa verso di me con un’espressione che sembra dire: “ma dobbiamo proprio andare là fuori, ora? Sei matto?” Poi, di fronte al mia insistenza, esce e si rassegna alla pioggia! A quel punto devo essere io ad insistere per tornare a casa…

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...