Ottawa from the top!

Tra maggio e giugno, per via di quel grande vantaggio del matrimonio denominato “viaggio di nozze”, sono stato in Canada. Con la mia neomoglie, ovviamente, che per gran parte del soggiorno ho continuato a chiamare girlfriend, non avendo ancora del tutto assimilato l’accaduto. Ma tant’è, questione di abitudine e terminologia (che, per la cronaca, non è ancora del tutto cambiata).

Comunque, dicevo, in Canada. Quale migliore occasione per scattare fotografie, potete ben capire! D’altra parte, nell’immaginario comune, il Canada è grandi paesaggi, natura incontaminata, freddo colossale, spazi sterminati. E infatti, debbo dire che è proprio così: mozzafiato. Ma il Canada è, appunto, assolutamente enorme, per cui è anche variegato, in tutto: si va dalle grandi città dell’est, qualcuna europeggiante, qualcun’altra molto nordamericana, fino alle incredibili montagne rocciose all’ovest, regno degli orsi grizzly, dei lupi, coyote e così via, fino agli scoiattoli.

E allora, via di scatto compulsivo! Che non ci si torna così di frequente, da queste parti! Il risultato finale, in due? 9300 novemilatrecento) scatti circa. Che se non c’era il digitale, toccava noleggiare un container per riportare a casa i rullini!

Nei prossimi post, ne mostrerò una selezione. Qui, soltanto quattro, scattati dalla cima della torre principale del Parlamento canadese a Ottawa, la capitale. Si noti la lezione collettiva di yoga nel prato: una valida alternativa al pranzo!

Between may and june, on honeymoon, I’ve been in Canada. Obviously not alone, but with my new wife, wich I continued to call “my girlfriend” during all the travel, because I didn’t realize what happened yet.

Anyway, we’ve been in Canada. What a beautiful occasion to take pictures, you can figure! In people minds, Canada is stunning landscapes, virgin nature, freezy cold, huge spaces. Actually, I have to confirm that idea: breathtaking. But Canada is enormous, so it is diversified too: from the big cities on the east cost, someone Europe-like, someone USA-like, to the oncredible rockies on the west side of the country, where grizzly bears, wolves and coyotes rule.

So, let’s go to take tons of pictures! We are here now, who knows if and when we’ll return? Final result? 9300 pictures.

In next posts I’ll show a selection. Here, just four, from the top of the main tower of Canada Parliament in Ottawa, the capital. You can notice the collective yoga practice in the grass: a nice way to spend the lunch break!

Annunci

2 thoughts on “Ottawa from the top!

    • oltrelautostrada 7 ottobre 2014 / 8:58

      Grazie. Sono passato dal 14 mm degli scatti panoramici al 300 mm della lezione di Yoga. La scena era divertente: tanti puntini colorati su sfondo verde!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...