Paris memories

Dicevamo, Parigi.

Quanti spunti interessanti offre una metropoli? Luoghi, monumenti, persone, situazioni. Parigi poi, figuriamoci!

Una meraviglia e una continua scoperta: dai luoghi più famosi (e più affollati) a quelli più segreti, appannaggio essenzialmente dei residenti che li conoscono e non li svelano. E poi i locali, dalle brasserie traboccanti di squisite specialità ai localini interrati, in cui una band di tre elementi suona jazz fino a mattina, accompagnando gli entusiasti danzatori.

Noi siamo rimasti 3 giorni; sì, è certamente pochissimo per una visita esauriente, ma ci siamo divertiti. Molto.

Di seguito altri scatti: Louvre, vedute della città, la Tour. E il jazz.

Annunci

One thought on “Paris memories

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...